Troppo caldo per un cecchino.

Share

Ebbene sì, il caldo ha colpito ancora. Ha procurato un danno non indifferente alla fantasia di qualcuno che non ha nemmeno il coraggio di firmarsi con nome e cognome e trova come elegante pseudonimo quello di chi uccide senza mai farsi vedere, senza mostrare la faccia…

Ognuno sceglie di vivere come meglio gli pare. Ma per coloro i quali, ahimè, leggono e credono a ciò che leggono senza verifiche, dico chiaramente che non si potevano pubblicare stupidaggini più grandi di quelle messe online ieri su un giornale che afferma di fare cronaca del territorio flegreo.

Se chi scrive certe baggianate ha un gran mal di testa per le cose che elabora e che mette online, chi scrive invece gode di ottima salute e non ha nessun mal di pancia e di ottima salute gode il Gruppo e la Maggioranza.

Credo che questo possa chiudere la questione e chi ha orecchie per intendere che intenda.

 

Share
Share

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>